Contattaci al +39 06 5201914

Carrello0
Totale:0,00 €
Il tuo carrello è vuoto!

Vibrazioni

Il D.Lgs. 81-2008 affronta il problema delle vibrazioni subite dall’operatore professionale e più in dettaglio definisce le vibrazioni trasmesse al corpo intero come “vibrazioni meccaniche che, se trasmesse al corpo intero, comportano rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori, in particolare lombalgie e traumi del rachide”. È noto infatti che diverse attività lavorative svolte a bordo di mezzi di trasporto o di movimentazione espongono il corpo a  vibrazioni o impatti, che possono risultare nocivi per i soggetti esposti.

Per il sistema mano-braccio il decreto le definisce come vibrazioni meccaniche che, se trasmesse al sistema mano-braccio, comportano un rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori, in particolare disturbi vascolari, osteoarticolari, neurologici e muscolari”. L'esposizione a vibrazioni al sistema mano-braccio è generalmente causata dal contatto delle mani con l'impugnatura di utensili manuali o di macchinari condotti a mano.

La strumentazione specifica permette la valutazione di entrambe i tipi di parametri utilizzando i relativi sistemi di sensori accelerometrici come da normativa vigente

Risultati 1 - 4 di 4Visualizza:     Prodotti per Pagina
Risultati 1 - 4 di 4Visualizza:     Prodotti per Pagina